clinica veterinaria via dei colli portuensi roma

Indirizzo V.le dei Colli Portuensi, 192

time

Lun - Dom Ambulatorio 24h

phone

Chiamaci +39 0658238489

parcheggio convenzionato clinica veterinaria roma

Parcheggio convenzionato V.le dei Colli Portuensi, 106/a

Ecografia

L'ecografia veterinaria ha come finalità l'inquadramento diagnostico ed il trattamento di patologie acute e croniche. Si basa sul principio dell'emissione di eco e della trasmissione delle onde ultrasoniche.

Questa metodica viene considerata come esame di base o di filtro rispetto a tecniche più complesse come la risonanza magnetica o la T.A.C. e permette di rilevare la struttura degli organi interni, le funzionalità ematiche e cardiache.

La SOS VETERINARIA dispone di un cografo di ultima generazione multidisciplinare digitale top di gamma TOSHIBA APLIO 400 dotato di moderni software come il CEUS (contrastografia a microbolle) l'ADF(dynamic flow codice di colore ad alta definizione ),TD ( doppler tissutale usato in moderna ecocardiografia umana che si affaccia da poco anche in veterinaria per lo studio dei movimenti sistolici e diastolici miocardici meno influenzato dalle condizioni di precardico) oltre naturalmente al DOPPLER PULSATO.DOPPLER CONTINUO E POWER ANGIO ampiamente utilizzati nell'ultimo decennio da generazioni di ecografisti.

CEUS

Tale modalita sfrutta le capacita di moderni mezzi di contrasto a microbolle (esafluoruro di zolfo) di invadere il microcircolo e poter essere rilevato dalla codifica di un programma dedicato presente nelle macchine piu' aggionate. In medicina umana la stadiazione delle lesioni focali epatiche ha mostrato una ottima sensibilita' e specificita' per la differensazione di processi maligni con un grandr risparmio in termini di risorse economiche ed esposizione a raggi x dei pazienti (raggiunge infatti una sensibilita' e specificita' vicino alla TC).

In veterinaria la metodica e' in via di evoluzione ,presente gia' da diversi anni e in continuo pefezionamente ,per il fegato le opinioni sono concordi per la milza la sensibilita' e la specificita' dell'esame e' minore ma in ogni caso rilevante per gli altri organi varia da caso a caso.

Il CEUS inoltre permette il campionamento di zone vitali e non necrotiche elevando la percentuale di campionamenti validi fino a percentuali del 95%.

Di fronte ad una lesione focale importante l'unica metodica non invasiva che puo' elaborare informazioni diagnostiche utili e' il CEUS

DT(doppler tissutale)

studia i movomenti dei settori cardiaci fornendo onde spettrali che vengono messe in rapporto ad altri valori elaborando indici altamente diagnostici per i disturbi diastolici e sistolici mioardici. Una delle scoperte della moderna cardiologia' e' stata la consapevolezza che il disturbo funzionale puo' precedere le modificazioni mofologiche e il cosidetto rimodellamento cardiaco ,il DOPPLER TISSUTALE permette lo studio di indici come il rapporto E/E' altamente sensibile e specifico per la funzione diastolica e dell'onda Sm che puo' evidenziare precocemente un soggetto predisposto alla CARDIOMIOPATIA DILATATIVA (DOBERMAN).

iN MEDICINA UMANA alcuni indici sono predittivi della mortalita' in veterinaria i valori di riferimento sono molto variabili in base alla razza ma molto meno condizionati dalla frequenza cardiaca e dal precarico.
L'ecocardiogramma eseguito presso il nostro centro prevede anche l'applicazione di questo strumento utile al cardiologo e alla ricerca.

massa coledoco